fuck the crowd


Pressure Washed – Strook
gennaio 22, 2012, 7:55 pm
Filed under: urban art | Tag:

L’artista e illustratore belga Stefaan De Croock, meglio conosciuto con il moniker di Strook è l’ancora incontrastato apripista e iniziatore d’una tecnica particolarissima di street art che fa uso di acqua a pressione usata su superfici a parete coperte di muschio. Sono murales in definitiva non distruttivi e decisamente temporanei quelli di Strook, che trasformano la natura stessa in arte, una sorta di elaborazione in togliere che lo avvicina al lavoro egualmente eco-friendly di Edina Tokodi, artista a sua volta che abbiamo già segnalato sulle nostre pagine. Il pezzo seminale è stato realizzato fuori del centro d’arte STUK di Lovanio (Belgio). Qualcuno ha sottolineato che l’acqua a differenza delle vernici non contiene tossine e sostanze chimiche, noi abbiamo apprezzato l’opera soltanto per l’ingegnosità dell’idea, comunque foriera di nuove implementazioni.


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: