fuck the crowd


Kick-OH – Quiet Please / Trumpet
dicembre 3, 2012, 12:31 pm
Filed under: house | Tag:

Torna il nostro amatissimo Kick-Oh ed il refrain di “Quiet Please” subito dalle casse del nostro impianto infiamma l’atmosfera: i bpm forse sono un po’ bassi (124) rispetto a quello che noi solitamente suoniamo e anche lo stile non è propriamente in linea con alcune delle produzioni di successo concepite dall’head honcho della Woot nelle stagioni passate, quando in guisa super-electro spargeva anche lui il verbo d’un nuovo massimalismo. Kikko Martini – tuttavia – ama anche l’house tradizionale: non è un mistero per nessuno. Conseguentemente – ogni tanto – ritorna alle origini d’un suono più smooth ed elegante. Niente di male – naturalmente – se la qualità come in questo caso rimane altissima, permeata da riferimenti appropriati ad altri periodi stilistici e generi. Anche il retro, “Trumpet”, è sulla stessa linea di un recupero più “musicale”, agitando sonorità sufficientemente battenti e sferzanti, ipnotiche e coinvolgenti. Non siamo in un periodo “splendido” per chi ama movimentare i dancefloor non appartenendo a “bande” ben organizzate: Kikko ci prova sempre partendo dal suo personale gusto, come dovrebbe essere per ogni dj-produttore professionista e talentuoso.

Kick-OH – Quiet Please / Trumpet


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: